Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maltempo, allerta gialla in Campania. Tonnellate di plastica sulla spiaggia di Napoli

Maltempo, mareggiata sul litorale romano

2' di lettura

L'avviso di allerta della Protezione civile entrerà in vigore dalle 10 di domani e durerà 24 ore. Gli operatori del Comune sono intervenuti sull'arenile per rimuovere i rifiuti trasportati dalle mareggiate di questi giorni 

La Protezione civile della regione Campania ha emanato un nuovo avviso di allerta meteo, di colore giallo, che entrerà in vigore dalle 10 di domani. Sull'arenile del lungomare Caracciolo a Napoli, invece, si lavora per rimuovere quintali di plastica trasportati dalle mareggiate dei giorni scorsi. (METEO - LIVE BLOG)

Tonnellate di rifiuti sulla spiaggia di Napoli

Gli operatori del Comune sono intervenuti sulla spiaggia di Napoli per rimuovere la plastica e i rifiuti trasportati dalle mareggiate. Il fenomeno, che si ripete spesso dopo giornate di mare mosso, è stato accentuato dalla durata della cattive condizioni atmosferiche che da giorni interessano il capoluogo campano. L'intera spiaggia antistante la Rotonda Diaz è stata invasa dai rifiuti tra i quali centinaia di bottiglie e grandi bidoni di plastica provenienti dalle vicine aree marine destinate alla mitilicoltura. Oltre alla raccolta, si pone il problema, come segnalato dagli stessi operatori ambientali, dello smaltimento del consistente quantitativo di rifiuti, per ora accantonato sui marciapiedi del lungomare.

Allagamenti a Giugliano dopo lo straripamento del Lago di Patria

La situazione rimane critica nella frazione Lago Patria di Giugliano, in provincia di Napoli, dopo le abbondanti piogge dei giorni scorsi e lo straripamento del lago. A riferirlo è il sindaco di Giugliano, Antonio Poziello. Il lago è rientrato, ma i terreni sono ancora sommersi e alcuni immobili sulla circumlago sono allagati. Stamattina sono intervenuti i tecnici comunali e la polizia municipale.

Le immagini della plastica sulla spiaggia di Napoli (ANSA)

L'allerta meteo

L'avviso di allerta gialla emesso dalla Protezione civile entrerà in vigore a partire dalle 10 di domani mattina e fino alle 10 di mercoledì. Nel bollettino vengono segnalate criticità idrogeologiche per i temporali previsti in particolare su Napoli e l'intera fascia costiera dalla piana campana fino al Cilento. "Precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, puntualmente anche di moderata intensità e possibili raffiche nei temporali" sono previsti sulla zona 1 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana), zona 3 (Penisola Sorrentino-Amalfinata, Monti di Sarno, Monti Picentini), zona 5 (Tusciano e Alto Sele), zona 6 (Alto Cilento, Piana del Sele) e zona 8 (Basso Cilento). Un quadro meteo caratterizzato da fenomeni temporaleschi, anche a rapida evoluzione e con incertezza previsionale, che potrebbero causare "danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulminazioni, possibili grandinate e a caduta di rami o alberi".  

Data ultima modifica 18 novembre 2019 ore 14:42

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"