Aveva svaligiato due garage a inizio agosto: denunciato nel Napoletano

Campania

Un 42enne è stato scoperto da un agente del commissariato di polizia di San Giorgio a Cremano, dove l’uomo si era recato perché aveva smarrito la carta d’identità 

Si è recato al commissariato per denunciare lo smarrimento della carta d’identità ma, una volta presentate le generalità, gli agenti lo hanno riconosciuto come il responsabile di alcuni furti e per questo motivo è stato denunciato. È successo a San Giorgio a Cremano, nel Napoletano. Protagonista dell’episodio un 42enne.

Aveva svaligiato due box privati

L’uomo si è presentato questa mattina, 29 agosto, presso il locale commissariato di polizia per denunciare lo smarrimento del documento d’identità. Una volta negli uffici, però, l'uomo è stato riconosciuto da un agente quale autore di una serie di furti a box privati avvenuti all'inizio del mese e ripresi dalle telecamere del condominio. Il 42enne ha così confessato di aver scassinato due garage nella notte tra l'8 e il 9 agosto. Gli agenti l'hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato e continuato.

Napoli: I più letti