Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Mostre a Napoli: cosa fare nel weekend dell’1-2 giugno

I titoli di Sky Tg24 delle ore 13 del 31/5

1' di lettura

Dall’arte, allo sport: il primo fine settimana di giugno si preannuncia ricco di appuntamenti. Torna il Napoli Bike Festival, inaugurata la mostra dello street artist Blub e quella dedicata allo stilista Renato Balestra

Il primo fine settimana di giugno a Napoli sarà ricco di appuntamenti, da quelli culturali a quelli sportivi. Inaugurata la mostra del misterioso street artist Blub al Mann e quella dedicata allo stilista Renato Balestra alla Certosa e Museo di San Martino. Tornano in città, domenica 2 giugno, il Napoli Bike Festival e l’iniziativa Vela Day 2019, dedicata a tutti coloro che a partire dai sei anni compiuti intendono avvicinarsi a questo sport.

Mostre ed eventi che inaugurano a Napoli questa settimana  

"L’arte sa nuotare" di Blub al Mann

Saffo e Terentius con la maschera subacquea. Ma non solo loro, la fanciulla e il panettiere con sua moglie, tra i volti più celebri degli affreschi vesuviani: c'è anche un Carlo di Borbone improbabile sommozzatore nella Sala del Plastico di Pompei al Museo Archeologico nazionale di Napoli, divenuta scenario 'immersivo' per la mostra "L'arte sa nuotare" con cinque opere del misterioso street artist Blub, noto per le sue raffigurazioni di personaggi reali e immaginari, ritratti con la maschera da sub e fissati in angoli dimenticati delle strade cittadine. La rassegna, curata da Carla Bru e Maria Paternostro, resta aperta fino al 31 agosto. Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 19:30, chiuso il martedì.

"Celeblueation" alla Certosa e Museo di San Martino

Alla Certosa e Museo di San Martino è stata allestita la mostra antologica di abiti e disegni che rendono omaggio al talento creativo dello stilista Renato Balestra. Prodotta da Armando Fusco productions, la mostra "Celeblueation" esporrà, fino al 18 giugno, oltre 250 bozzetti, disegni e abiti scelti personalmente da Balestra per mettere in luce l'evoluzione del suo stile durante una lunga carriera costellata di successi.

Napoli Bike Festival a Bagnoli

Torna il Napoli Bike Festival, che quest’anno si terrà il 2 giugno e sarà La festa della Repubblica delle biciclette. Location nuova per la manifestazione, giunta all’ottava edizione. Il Festival approda all’ex base Nato di Bagnoli che sarà aperta per la prima volta alle bici e potrà essere visitata in ogni angolo segreto, compresi i famosi e misteriosi tunnel sotterranei. Ad aprire il Festival il #pedaloper con appuntamento alle 8.30 in Piazza Municipio. La pedalata porterà alle 10.00 all’area ex Nato, dove si aprirà il village del Napoli Bike Festival, con ingresso gratuito per una festa che andrà avanti per tutta la giornata (dalle 10 alle 20).

Mostre ed eventi in corso a Napoli a giugno 2019

"Dream scape from river" alla Shazar Gallery

La Shazar Gallery ospita, fino al 5 luglio, "Dream scape from river", personale dell'artista sudanese Mutaz Elemam. Infatuato della bellezza del Nilo, Elemam, ha sviluppato nel corso degli anni un repertorio visivo che si espande verso l'astrattismo con ampie pennellate liquide, illuminate da tocchi chiari che ne accentuano la profondità e una tavolozza che cattura lo spirito del paesaggio fluviale. La mostra è aperta dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 19.30 e sabato su appuntamento.

"Transavantgarbage" al complesso di San Domenico Maggiore

Il complesso di San Domenico Maggiore ospita "Transavantgarbage, Terre dei Fuochi e di Nessuno", la mostra firmata da Marisa Laurito. L'esposizione nasce da una partecipazione dell'attrice al docufilm sulla Terra dei Fuochi 'Il Segreto di Pulcinella' e si compone di venti scatti fotografici e tre istallazioni. In questo progetto di impegno Laurito ha coinvolto noti personaggi tra cui Piera Degli Esposti, Rosalinda Celentano, Renzo Arbore, Dacia Maraini. La rassegna è realizzata in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e sarà aperta fino al 30 giugno. Orari: dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 18:30

"Corto Maltese. Un viaggio straordinario" al MANN

Si svolgerà al MANN, fino al 9 settembre, la mostra dedicata a Corto Maltese e a Hugo Pratt L’esposizione è organizzata da COMICON, in sinergia con Patrizia Zanotti di CONG, ed è inserita nell'ambito del progetto OBVIA (Out Of Boundaries Viral Art Dissemination) dell'Università di Napoli Federico II per il MANN. Patrocinata dal Comune di Napoli e realizzata in collaborazione con Rizzoli Lizard, la rassegna raccoglie circa 100 pezzi tra tavole, schizzi, fotografie e ingrandimenti, e si presenta come un suggestivo e ricco percorso nel personaggio di Corto Maltese. Orari: aperto tutti i giorni, tranne il martedì, dalle 9 alle 19.30.

"Caravaggio Napoli" al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte ospita, fino al 14 luglio, la mostra "Caravaggio Napoli" che documenta il lavoro svolto dall'artista lombardo nei complessivi 18 mesi che trascorse nella città partenopea. L’esposizione, curata da Maria Cristina Terzaghi e Sylvain Bellenger, propone sei opere - provenienti da istituzioni italiane e internazionali - realizzate nella città partenopea da Caravaggio, che vengono messe in relazione con 22 quadri di artisti napoletani influenzati dal maestro. Il Museo di Capodimonte è aperto tutti i giorni, tranne il mercoledì, dalle 8.30 alle 19.30.

"Oro Rosso" di Jan Fabre a Capodimonte

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte, fino al 15 settembre, ospita la mostra "Oro Rosso. Sculture d’oro e corallo, disegni di sangue" dell’artista belga di fama mondiale Jan Fabre, che torna a Napoli con un nuovo progetto che coinvolge anche altri tre luoghi di grande prestigio: la chiesa del Pio Monte della Misericordia, il Museo Madre e la galleria Studio Trisorio. L’artista espone un gruppo di lavori in dialogo con una selezione speciale di opere d’arte provenienti dalla collezione permanente del museo e da altre istituzioni museali napoletane. L’esposizione, curata da Stefano Causa insieme a Blandine Gwizdala, vede sculture in oro e disegni di sangue creati dall’artista dagli anni Settanta a oggi, oltre a una serie inedita e sorprendente di sculture in corallo rosso, realizzata appositamente per Capodimonte.

Mostre da non perdere nel resto della Campania

''Il villaggio protostorico di Longola'' all'Antiquarium di Boscoreale

Mette in vetrina i reperti connessi alle principali attività produttive, e non solo, dell'abitato di Longola, la mostra ''Il villaggio protostorico di Longola'' allestita all'Antiquarium di Boscoreale, aperta fino al 18 gennaio 2020. Vengono esposti oggetti che mostrano la produzione artigianale, la filatura e la tessitura, gli ornamenti personali, il sentimento religioso. Sono inoltre esposte, per la prima volta al pubblico, due piroghe monossili rinvenute nell'area della darsena del villaggio, e alcuni esemplari di mangiatoie per animali e ruote di carro, viva testimonianza della vita quotidiana degli abitanti di Longola. Il sito fu scoperto casualmente nel 2000 durante i lavori per la realizzazione dell'impianto di depurazione di Poggiomarino-Striano. Il museo resta aperto dalle 8.30 alle 18.30. 

Festa della Sibilla a Pompei

Si terrà per la prima volta in Campania la Festa della Sibilla, una delle più importanti manifestazioni di enigmistica e giochi di parole che si svolgono in Italia, la prima per numero di partecipanti. Giunta alla 26a edizione, la Festa avrà luogo a Pompei dal 30 maggio al 2 giugno.

Eventi per bambini

Vela Day 2019

Torna a Napoli l’appuntamento con Vela Day 2019, che si terrà al Circolo Savoia domenica 2 giugno. La giornata sarà dedicata a tutti coloro che a partire dai 6 anni compiuti intendono avvicinarsi a questo sport e scoprire da vicino quanto sia affascinante il mondo della vela. L’iniziativa è gratuita. Sono previste uscite in mare con imbarcazioni Minialtura dalle ore 11.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle 15.00. All’iniziativa ha aderito il Reale Yacht Club Canottieri Savoia.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"