Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Agguato nel Beneventano, uccisi suocero e genero

1' di lettura

Si tratta di Francesco D'Angelo, 52 anni, che in passato avrebbe avuto dissapori con la famiglia delle due vittime, uccise ieri pomeriggio a colpi di fucile nel centro cittadino

È Francesco D'Angelo, 52 anni, secondo gli inquirenti, il presunto killer che nel pomeriggio di ieri, domenica 31 marzo, ha ucciso in piazza Galilei a Durazzano (Benevento) con tre colpi di fucile Mario Morgillo, 68enne del posto, e il genero di quest'ultimo, Andrea Romano, 49 anni, di Arienzo (Caserta).

Il fermo 

D'Angelo, dopo essere stato catturato dai carabinieri nel cortile di casa, a pochi metri dal luogo del delitto, è stato trattenuto per tutta la notte nella caserma dei carabinieri di Montesarchio. Avvalendosi della facoltà di non rispondere, D'Angelo è stato comunque sottoposto a fermo di indiziato di delitto, per gravi elementi di prova a suo carico, con l'accusa di duplice omicidio volontario e detenzione abusiva di armi. Il provvedimento è stato disposto dalla Procura della Repubblica di Benevento, retta da Aldo Policastro, che coordina le indagini.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"