Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Napoli, minacce e botte a ragazza durante rapina: bottino da 30 euro

Foto di archivio (ANSA)
1' di lettura

Uno dei rapinatori è stato fermato in via Ecce Homo, a Napoli, mentre il suo complice è riuscito a fuggire. I due avrebbero minacciato e picchiato una 18enne per farsi consegnare la borsetta 

Rapina una giovane minacciandola con un coltello e poi la picchia, per questo un 20enne, originario dello Sri Lanka e senza fissa dimora, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo radiomobile, a Napoli. Il giovane è stato bloccato in via Ecce Homo dopo un inseguimento tra i vicoli del centro. L'uomo è accusato di aver rapinato una 18enne assieme a un complice che è riuscito a fuggire. Il ragazzo avrebbe minacciato la giovane con un coltello per farsi consegnare la borsa, contenente 30 euro, documenti ed effetti personali. La ragazza ha provato a reagire alla rapina, ma è stata picchiata e ha riportato ferite giudicate guaribili in 10 giorni. Il rapinatore fermato è stato portato nel carcere di Poggioreale.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"