Napoli, spacciavano gasolio per olio: evasi sei milioni di euro

Campania
Foto di archivio (ANSA)

Il Gip del Tribunale di Nola ha emesso tre misure cautelari. L'accusa è di importazione di gasolio e olio lubrificante di contrabbando di provenienza estera 

Truccavano il gasolio in modo da farlo classificare come olio lubrificante ed evadere le accise e i controlli previsti. I trafficanti attraverso questa truffa sono riusciti a evadere il fisco per sei milioni di euro. Il Gip del Tribunale di Nola ha emesso tre misure cautelari con l’accusa di importazione di gasolio e olio lubrificante di contrabbando di provenienza estera. Le ordinanze sono state eseguite dai militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Napoli. Circa 300.000 litri di carburante sono stati assegnati al Corpo Nazionale dei vigili del fuoco, per le attività̀ di soccorso e di pubblica utilità. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24