Rapinavano passanti all'alba, 4 arresti nel Napoletano

Campania
Foto di archivio (ANSA)
carabinieri_ansa

Le rapine sarebbero avvenute nel novembre scorso a Torre del Greco e a Torre Annunziata, le vittime sono state aggredite e ferite 

Avrebbero rapinato alcuni passanti rubando denaro e cellulari, oggi quattro uomini sono stati portati in carcere perché ritenuti responsabili, a vario titolo, di rapina e lesioni personali in concorso. I fermi sono stati eseguiti martedì 23 ottobre, il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della procura ed è stato eseguito dai carabinieri della compagnia di Torre del Greco.

Le rapine

Secondo l'accusa, all'alba del 12 novembre 2017 a Torre del Greco, tre dei quattro uomini arrestati avrebbero rubato cellulare e denaro ad un 42enne procurandogli ferite guaribili in quattro giorni. Poco più tardi, nella stessa città, i tre avrebbero rapinato un 55enne che, a seguito dell'aggressione, ha riportato ferite con una prognosi di nove giorni. Sempre il 12 novembre, ma questa volta nella vicina Torre Annunziata, i tre avrebbero rapinato un 59enne, aggredendolo. L'uomo, medicato in ospedale, ha riportato ferite guaribili in trenta giorni.

Per queste rapine, un quarto uomo era già stato arrestato lo scorso dicembre ed ora è ritenuto responsabile di un'ulteriore rapina, insieme a due complici non ancora identificati, avvenuta a Torre del Greco nel novembre 2017. In quella circostanza a farne le spese è stato un 51enne che, aggredito, ha riportato lievi lesioni. I presunti responsabili sono stati identificati grazie alla visione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona e sulla base di indizi trovati nel corso di perquisizioni domiciliari.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24