Myanmar, la devastazione causata dalle inondazioni. FOTO

Sono almeno 12 le vittime delle alluvioni causate dalle piogge monsoniche abbattutesi in tutto il Paese. Oltre 140mila gli sfollati, attualmente rifugiati in 327 campi temporanei allestiti in diverse zone. LA FOTOGALLERY
  • ©Getty Images
    Sono almeno 12 le persone rimaste vittime della violenza delle alluvioni causate nell'ultima settimana dall'arrivo delle piogge monsoniche in Myanmar. Nella foto, volontari portano beni di soccorso agli sfollati che si trovano in un monastero nella città di Madauk, nella regione di Bago, il 2 agosto 2018 - India, monsoni record: pesci nuotano nei corridoi di un ospedale
  • ©Getty Images
    Secondo una stima delle autorità locali sarebbero 148.386 gli sfollati che attualmente hanno trovato rifugio nei 327 campi temporanei allestiti in diverse zone del Paese. Nella foto, le case sommerse a Hpa-an, nello stato di Karen - India, almeno 49 morti per inondazioni nel Nord del Paese
  • ©Getty Images
    Le violente piogge hanno flagellato il paese, in particolare nella regione centrale di Bago, dove 94mila sfollati hanno cercato rifugio in 157 centri. Nella foto, una giovane attraversa una strada sommersa a Shwegyin, nella regione di Bago - Laos, i soccorsi nei villaggi dopo il crollo della diga. FOTO
  • ©Getty Images
    Tra le zone più colpite ci sono gli stati e le regioni di Kayin, Mon, Rakhine, Shan, Tanintharyi, Bago, Magwe, Ayeyarwady, Sagaing e Nay Pyi Taw. Nella foto, alcuni animali si riparano per evitare l'acqua a Shwegyin - Inondazioni in Bretagna: "In mezz'ora caduta pioggia di un mese". FOTO
  • ©Getty Images
    Secondo Ko Ko Naing, direttore generale del Dipartimento di gestione dei disastri, "tra le 12 vittime tre sono soldati che sono stati trascinati via dalle inondazioni durante un'operazione di salvataggio nel nord-est dello stato di Mon". Nella foto, volontarie portano beni di soccorso a Madauk, nella regione di Bago - Kenya: cede diga nel nord-ovest, almeno 41 morti. FOTO
  • ©Getty Images
    "Le forti piogge - ha detto il dirigente ad Afp - ci impediscono ancora di raggiungere molti di quei luoghi colpiti". Secondo il giornale locale Myanma Alinn, quasi 28mila persone sono ancora bloccate nelle loro case allagate o non sono in grado di raggiungere i rifugi. Nella foto, alcuni residenti di Shwegyin si spostano su zattere di bambù - Col riscaldamento globale temporali e alluvioni più forti
  • ©Getty Images
    Molte persone stanno attendendo di lasciare i luoghi colpiti dall'inondazione nella speranza che le acque comincino a ritirarsi. "La nostra casa è proprio accanto alla riva del fiume, quindi stiamo cercando di spostarci da qualche parte più in alto", ha detto un residente di 54 anni citato da Al Jazeera. Nella foto, volontarie portano viveri del monastero di Madauk - Nepal, vittime per le inondazioni. Bloccata famiglia italiana. FOTO
  • ©Getty Images
    Le piogge torrenziali e i forti venti hanno distrutto alcuni ponti e diverse strade sono state interrotte a causa dalle inondazioni. Nella foto, una casa sommersa a Shwegyin, nella regione di Bago - Cambiamento climatico, potrebbe raddoppiare il rischio inondazioni
  • ©Getty Images
    Diversi dei contadini della zona sono preoccupati rispetto alle sorti dei loro campi, attualmente completamente sommersi dall'acqua. Un agricoltore della zona ha dichiarato che se questa situazione dovesse protrarsi “la gente farà fatica a guadagnarsi da vivere”. Nella foto, ancora una casa colpita a Shwegyin - Usa, alluvione in Indiana: strada crolla per il peso dell'acqua. VIDEO
  • ©Getty Images
    Secondo fonti governative almeno 12.140 ettari di terreni agricoli sono stati completamente distrutti a causa delle inondazioni che vanno avanti da una settimana. Nella foto, volontari portano gli aiuti nel monastero di Madauk il 2 agosto 2018 - Livorno sott’acqua, le immagini della città alluvionata. FOTO
  • ©Getty Images
    Il paese sta affrontando forti inondazioni in sette regioni dalla scorsa settimana. In seguito all'evento atmosferico la maggior parte dei fiumi ha superato il livello di pericolosità di alcuni metri e 36 dighe e bacini sono traboccati. Nella foto, una casa colpita dall'acqua a Shwegyin - Sierra Leone, alluvione a Freetown: 400 morti, almeno 600 dispersi
  • ©Getty Images
    Il Myanmar ha subito gravi inondazioni nel 2015 quando circa 100 persone sono morte e più di 330mila sono state costrette a lasciare le loro case. Nella foto, alcuni sfollati si rifugiano in un complesso monastico a Madauk il 2 agosto 2018 - Sri Lanka, piogge monsoniche provocano 180 morti. FOTO
  • VEDI ANCHE

    Vietnam, il ponte sorretto dalle “mani degli Dei”. FOTO

    Sfoglia la gallery >

    Oppure

    VAI ALLA SEZIONE FOTO

SCELTI PER TE