Piogge e frane in Giappone, quasi 200 morti e decine di dispersi. FOTO

Si aggrava ancora il bilancio dei morti in seguito alle alluvioni registrate nel Paese. Ci sono decine di dispersi e 70mila tra soldati e volontari impegnati nelle ricerche. Circa 6.700 le persone ospitate nei ripari temporanei per far fronte all'emergenza
  • ©Getty Images
    Il maltempo non dà tregua al Giappone: le piogge torrenziali che la settimana scorsa hanno colpito il settore occidentale del Paese hanno causato almeno 199 vittime. E il bilancio non è ancora definitivo perché mancano all'appello decine di dispersi. Nella foto il primo ministro Shinzo Abe insieme alla sindaca della città di Kurashiki e al governatore della regione di Okayama depongono dei fiori per le vittime - Alluvione Giappone, sale il bilancio dei morti. FOTO
  • ©Getty Images
    Oltre 70mila tra soldati e volontari sono all'opera, alla ricerca dei dispersi, nelle prefetture di Hiroshima, Okayama ed Ehime, le aree più colpite dalle inondazioni. Sono circa 6.700 le persone ospitate nei ripari temporanei - Giappone, più di 150 i morti per le alluvioni. VIDEO
  • ©Getty Images
    Secondo il governo, si tratta del più grave fenomeno metereologico dal 1982. Le autorità hanno avvertito che c'è il rischio di altre piogge nei prossimi giorni, invitando i cittadini a rimanere in allerta - Giappone, forti piogge e inondazioni provocano decine di morti
  • ©Getty Images
    Le precipitazioni record cadute in una settimana hanno causato inondazioni e frane e nelle prefetture più colpite hanno distrutto migliaia di case e lasciato diversi villaggi isolati - Alluvione Giappone, sale il bilancio dei morti. FOTO
  • ©Getty Images
    Nelle zone più colpite, le più importanti aziende del Giappone hanno dovuto sospendere le attività e hanno cominciato a riprendere la produzione solo oggi dopo tre giorni di chiusura. Tra queste ci sono Mitsubishi e Mazda - Giappone, più di 150 i morti per le alluvioni. VIDEO
  • ©Getty Images
    Resta chiuso per il quarto giorno consecutivo l'impianto Panasonic di Okayama che potrebbe non riaprire per una settimana perché le piogge hanno danneggiato parte dei macchinari - Giappone, forti piogge e inondazioni provocano decine di morti