Roma, Papa Francesco visita San Paolo della Croce a Corviale. FOTO

Visita nella periferia della Capitale. Prima di iniziare la visita, Bergoglio ha compiuto in macchina un giro intorno al "Serpentone", il fabbricato lungo un chilometro simbolo della periferia. Francesco: "Anche i mafiosi sono figli di Dio". LA FOTOGALLERY - VIDEO
  • ©ANSA
    Bagno di folla per Papa Francesco alla parrocchia di San Paolo della Croce a Corviale, nella periferia ovest di Roma. Il Pontefice ha incontrato i bambini del catechismo, che gli hanno donato una maglia da calcio, quindi gli anziani, i malati e i poveri - Appello del Papa per la pace in Siria
  • ©ANSA
    Ad accogliere Papa Bergoglio sono stati l'arcivescovo vicario Angelo De Donatis, il vescovo ausiliare per il settore Ovest monsignor Paolo Selvadagi e il parroco don Roberto Cassano - Il Papa in visita a Corviale
  • ©ANSA
    Al suo arrivo in via Poggio Verde, il Pontefice ha incontrato prima i bambini del catechismo, poi gli anziani, i malati e i poveri. Dopo aver confessato tre parrocchiani, ha presieduto la messa insieme, tra gli altri, ai rappresentanti della XXXI prefettura e ad alcuni sacerdoti amici della comunità - Il Papa ai giovani: "Se tentano di farvi tacere, gridate"
  • ©ANSA
    "Tutti siamo figli di Dio anche i non battezzati, anche quelli che credono in altre religioni. Anche i mafiosi sono figli di Dio, ma preferiscono comportarsi come figli del diavolo. Dobbiamo pregare perché tornino e riconoscano Dio", ha detto Papa Francesco incontrando i bambini del catechismo della parrocchia di San Paolo della Croce a Corviale - Papa: "Un mafioso non può dirsi cristiano"
  • ©ANSA
    Durante la sua visita a Corviale il Papa ha risposto alle domande dei bambini del catechismo. "Come mi sono sentito quando sono stato eletto? Ho sentito che Dio voleva quello. Mi sono alzato e sono andato avanti, non ho sentito niente di spettacolare" ha detto - Appello del Papa per la pace in Siria
  • ©ANSA
    In occasione della visita del Papa a Corviale sono stati effettuati interventi di ripristino del manto stradale. Don Roberto Cassano, parroco di San Paolo della Croce a Corviale, ha raccontato che gli abitanti del quartiere, avendo visto le buche delle strade sistemate per l'arrivo di Francesco, gli hanno detto: "Don Roberto fai ritornare il Papa tra due mesi, così sistemiamo le cose" - Papa Francesco a San Giovanni Rotondo
  • ©ANSA
    Prima di iniziare la sua visita il Pontefice ha compiuto in macchina un giro intorno al cosiddetto "Serpentone", il fabbricato lungo un chilometro simbolo della periferia romana (nella foto, sullo sfondo), oggi in cerca di riscatto dopo anni di degrado - Papa: "Solo fraternità può dare pace ed estirpare la corruzione"