Earth hour, un'ora di buio in 184 Paesi. FOTO

Roma, Parigi, Manila e altre 7mila città hanno spento per 60 minuti alcuni tra i principali edifici. L'evento mondiale del Wwf quest'anno vuole puntare sulla consapevolezza per un'azione in difesa della natura e dell'ambiente. FOTOGALLERY

 

  • ©Getty Images
    Luci del Colosseo spente per celebrare l'Earth Hour, evento mondiale del Wwf che quest'anno punta sulla consapevolezza per un'azione in difesa della natura e dell'ambiente, messi a dura prova dal surriscaldamento globale. È stato Paolo Nespoli, l'astronauta protagonista della missione VITA dell'Agenzia spaziale italiana, a 'firmare' il black out dell'Anfiteatro Flavio.
  • ©Getty Images
    Al buio anche l'Acropoli di Atene. Il Wwf greco ha organizzato anche una maratona subacquea per sottolineare la connessione tra il cambiamento climatico e la biodiversità marina.
  • ©Getty Images
    A Berlino sono state spente le luci della Porta di Brandeburgo. L'Earth Hour nel 2017 ha coinvolto 7mila città in 184 Paesi.
  • ©Getty Images
    Luci spente per l'Earth Day al Burj Khalifa di Dubai, l'edificio più alto del mondo.
  • ©Getty Images
    Al Quezon Memorial Shrine a Manila, nelle Filippine, le uniche luci accese nell'Ora della Terra erano quelle dei venditori ambulanti
  • ©Getty Images
    Candele accese in Pakistan per celebrare l'Earth Day. La grande ola di buio di Earth Hour è partita dalle isole Fiji
  • ©Getty Images
    L'ora di buio è un "gesto di solidarietà" per il pianeta e per esortare individui, aziende e governi in tutto il mondo a contribuire nelle discussioni e nella ricerca di soluzioni per costruire un futuro sano e sostenibile per tutti. (Nella foto lo skyline di Singapore)