Niente pollo da KFC, menù limitati o fast food chiusi in Gb. FOTO

Il colosso americano del pollo fritto è stato obbligato a chiudere 575 dei suoi 900 punti vendita in Gran Bretagna e Irlanda. Alla base del problema ci sono ritardi di consegna dovuti al passaggio dal fornitore Bidvest a DHL. FOTOGALLERY

SCELTI PER TE