Cina, uomo accoltella passanti: 6 morti e 14 feriti

Mondo
©Ansa

Una persona sui 25 anni, armata di coltello, ha aggredito dei passanti nell'est della Cina. L'incidente è avvenuto il 5 giugno nelle vie dello shopping ad Anqing, una città a 1.200 chilometri a sud di Pechino

In Cina un uomo ha accoltellato i passanti uccidendo sei persone e ferendone altre 14. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio del 5 giugno nelle vie dello shopping ad Anqing, una città a 1.200 chilometri a sud di Pechino, nella provincia di Anhui. La notizia è stata riportata dalla televisione di stato CCTV. La polizia ha fermato una persona di 25 anni.

Altri episodi simili nel Paese

Gli attacchi con il coltello non sono rari in Cina, dove i normali cittadini non possono portare armi. Gli autori sono spesso squilibrati o vittime di ingiustizia che cercano vendetta contro la società. L'ultimo episodio del genere si era verificato lo scorso aprile, nel sud del Paese, quando un uomo armato di coltello aveva fatto irruzione in una scuola materna uccidendo due bambini e ferendone altri 16. Nel 2018 un uomo è stato condannato a morte per aver accoltellato nove bambini nel nord.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.