Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Somalia, dopo la siccità arrivano piogge e alluvioni: oltre 200mila sfollati. VIDEO

1' di lettura

Nel Corno d’Africa, dopo la siccità, arrivano le piogge torrenziali, con gravi inondazioni che hanno ridotto alla fame due milioni di persone. In Somalia Save the Children lancia l’allarme per i bambini sfollati

Sono oltre 200 mila in Somalia gli sfollati per le alluvioni, compresi migliaia di bambini, secondo le stime di Save the Children. L'alto livello dei fiumi Juba e Shabelle ha provocato gravi inondazioni. Terreni agricoli, infrastrutture e strade sono state danneggiate. Il principale ospedale di Beledweyne è inagibile e il governo ha lanciato un appello per ricevere aiuti.

Dopo la siccità ora le piogge torrenziali

Dopo mesi di siccità, che ha lasciato milioni di persone senza mezzi di sussistenza, adesso nel Corno d'Africa sono arrivate le piogge torrenziali. Nell'ultimo mese gravi inondazioni hanno colpito non solo la Somallia, ma anche Etiopia e Sud Sudan, riducendo alla fame oltre due milioni di persone.

L'Onu intensifica gli aiuti

L'Onu sta intensificando gli aiuti alle popolazioni colpite fornendo acqua, cibo, riparo, assistenza sanitaria e altri servizi vitali, ma servono con urgenza nuovi finanziamenti.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"