Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Svolta storica in Irlanda del Nord: cadono i divieti su aborto e matrimonio gay. VIDEO

Irlanda del Nord, legalizzati aborto e matrimoni gay: festeggiamenti a Belfast

1' di lettura

La paralisi del parlamento di Belfast permette a Londra di depenalizzare l’interruzione di gravidanza e le nozze tra persone dello stesso sesso. Le nuove norme avranno effetto operativo nel 2020

Il matrimonio gay e l’aborto sono diventati legali in Irlanda del Nord. La svolta storica è scattata dalla mezzanotte del 22 ottobre quando sono cadute le restrizioni imposte dalla legge nazionale. Le nuove norme avranno effetto operativo del 2020.

Il voto del parlamento britannico 

La nuova legge arriva per effetto della paralisi del governo e del parlamento di Belfast, bloccati da quasi tre anni dal mancato rinnovo della coalizione d'unità nazionale fra la destra unionista  protestante del Dup e la sinistra repubblicana cattolica dello Sinn Fein. Una paralisi prolungata che trasferisce temporaneamente la potestà legislativa sul territorio nordirlandese al Parlamento britannico, dove un'ampia maggioranza ha già votato a favore dell'estensione della depenalizzazione pressoché totale dell'interruzione di gravidanza in Ulster e della fine del divieto delle nozze fra persone dello stesso sesso.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"