Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Strage Prefettura Parigi, sull'attacco indaga l’antiterrorismo

2' di lettura

L’inchiesta sull’attacco del 3 ottobre, in cui quattro agenti hanno perso la vita, è stata affidata alla procura antiterrorismo. In un primo tempo se n’è occupata la giustizia ordinaria

Sarà la procura antiterrorismo ad indagare sulla strage avvenuta ieri, 3 ottobre, alla prefettura di Parigi. A rivelarlo sono i media francesi a un giorno dall’attacco che ha causato la morte di quattro poliziotti. In un primo tempo, l'inchiesta era stata affidata alla giustizia ordinaria, ma l'antiterrorismo ritiene ora opportuno di occuparsi del caso, nonostante in un primo momento fosse stata esclusa la pista terroristica. (FOTOPARLA LA MOGLIE DELL’OMICIDA)

La strage di Parigi

Intorno alle 13 del 3 ottobre, un uomo di 45 anni ha accoltellato uno ad uno quattro agenti, uccidendoli, ed è poi stato ucciso a sua volta dagli altri poliziotti presenti. L’uomo era un collega delle vittime, un dipendente amministrativo delle forze dell'ordine con alle spalle 20 anni di esperienza. Secondo fonti di BFM-TV, l'autore della strage si era convertito all'Islam da un anno e mezzo e sua moglie ha successivamente rivelato che "aveva pronunciato frasi confuse" la notte prima di impugnare un coltello e uccidere quattro colleghi. Secondo la donna, il 45enne "aveva avuto delle visioni e udito delle voci".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"