Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Le torri della centrale elettrica collassano in pochi secondi. VIDEO

1' di lettura

La struttura, nell'Oxfordshire In inghilterra, non è più attiva dal 2013 e da allora è stata demolita in più fasi. Dopo l'ultima esplosione, le cui immagini sono state diffuse da Storyful, secondo i media locali migliaia di case della zona sono rimaste senza energia

Tre torri di raffreddamento di una centrale elettrica sono state demolite domenica 18 agosto nell'Oxfordshire, in Inghilterra. Dopo l'esplosione, i media locali riportano che migliaia di case sono rimaste senza energia elettrica ma l'episodio potrebbe non essere collegato alla demolizione della struttura. Il video del crollo è stato pubblicato su Storyful.

Le tre torri cadono simultaneamente

Nelle immagini diffuse sulla piattaforma video da Ela Wassel, si vedono le tre torri di raffreddamento della centrale elettrica Didcot cadere simultaneamente. L'imponente struttura non è più attiva dal 2013 e lo smantellamento sta procedendo in più fasi. 

L'esplosione non sarebbe la causa del blocco dell'energia

Un portavoce di Scottish and Southern Electricity Networks (SSEN) ha detto alla BBC che il blackout non è stato collegato alla demolizione e lo Oxford Mail ha riferito che il responsabile della mancanza di energia elettrica nella zona potrebbe essere stato un drone che ha colpito una linea elettrica.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"