Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Austria, McDonald’s: un panino "per veri Mampfiosi". Dopo le polemiche l'azienda si scusa

I titoli di Sky TG24 del 21/07 ore 18

2' di lettura

Fa indignare la pubblicità apparsa su diversi cartelloni scritti in tedesco: un gioco di parole sul termine "mampfen" - che vuol dire "abbuffarsi" - rimanda alla "mafiosità" italiana. Salvini: "Che tristezza". La catena: "Non volevamo offendere nessuno, amiamo l'Italia"

"Fur echte mampfiosi" ovvero "Per veri mampfiosi". È questa la frase, scritta in lingua tedesca su alcuni cartelloni pubblicitari di McDonald's in Austria, che ha generato numerose polemiche. In realtà, l'obiettivo dell'azienda era quello di attirare l'attenzione sul panino dedicato all'Italia con un gioco di parole, visto che il termine "mampfen" vuol dire "abbuffarsi". "Per veri golosi", dunque, doveva essere il claim, che però rimanda chiaramente alla "mafiosità" italiana.

La polemica sui social e le scuse di McDonald’s

Anche sulla pagina Facebook di McDonald’s Austria non sono mancate le polemiche e i reclami da parte di utenti italiani visibilmente offesi dal claim. "Ho visto la vostra pubblicità 'mampfiosi' e sono veramente scioccata", scrive una ragazza che poi aggiunge: "Questa pubblicità non è all'altezza del vostro livello, perché discriminante, offensiva e semplicemente non divertente. La mafia uccide ogni giorno, terrorizza le persone, strumentalizza la loro povertà, li schiavizza. Non c'è niente da ridere sulla mafia". Immediata la risposta da parte dell’azienda: "Non volevamo offendere nessuno, amiamo l’Italia e volevamo evidenziarlo nel nostro claim e se questa campagna non ha funzionato allora chiediamo scusa".

ADCI: pubblicità offensiva e inconcepibile

L’ADCI Art Directors Club Italiano, l’associazione che riunisce i pubblicitari italiani, ha commentato la pubblicità definendola “offensiva quanto inconcepibile. Giocare su stereotipi e discriminazioni è un gigantesco errore. Caduta di stile o grosso problema culturale? Le scuse sono lacrime di coccodrillo. I consumatori presenteranno il conto”.

Salvini: "Che tristezza... Abbiamo orgoglio e dignità"

Sul caso è intervenuto anche Matteo Salvini. "Italiani tutti mafiosi? Che tristezza..." ha commentato su Twitter la pubblicità austriaca. Lo stesso ministro dell’Interno, rispondendo sul suo profilo social alla polemica che si è innescata, ha poi ribadito: "Abbiamo ritrovato orgoglio e dignità, indietro non si torna". Nei giorni scorsi anche il Movimento 5 Stelle aveva espresso critiche nei confronti dello spot invitando McDonald's a "scusarsi con tutti gli italiani".

Data ultima modifica 22 luglio 2019 ore 16:40

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"