Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Incendio Notre Dame, le immagini dall’interno della cattedrale a un mese dal rogo. VIDEO

Dentro Notre-Dame, un mese dopo il rogo

2' di lettura

In un filmato della Abc, operai al lavoro e ancora i segni evidenti delle fiamme che lo scorso 15 aprile hanno devastato la chiesa, distruggendo la guglia e la navata

A un mese dall’incendio che ha provocato gravissimi danni alla cattedrale di Notre-Dame, si muovono i primi passi per il restauro della chiesa di Parigi. Un video esclusivo della Abc mostra gli operai al lavoro e ancora i segni evidenti del rogo che lo scorso 15 aprile ha distrutto, tra l’altro, la guglia e la navata.  (IL CROLLO DELLA GUGLIA - LE PRIME IMMAGINI DALL'INTERNO DELLA CATTEDRALE - ANNI PER LA RICOSTRUZIONE - OPERE D'ARTE IN SALVO - IL CAPPELLANO EROE - LE INDAGINI SULLE CAUSE DEL ROGO)

L'altare principale distrutto

Nel filmato si può riconoscere l'altare principale distrutto dal crollo della guglia, e si vedono anche pietra, legno e impalcature che venivano usate per il restauro prima dell’incendio. I pezzi caduti dal tetto sono adesso numerati a terra. Non saranno usati per costruire una nuova copertura, ma i numeri segnalano da dove è caduta ogni pietra.

Il progetto di restauro

Nei giorni scorsi, l’Assemblea nazionale francese ha adottato in prima lettura il progetto di legge per il restauro della cattedrale, che prevede fra l’altro regole per la gestione delle donazioni e per i lavori sul patrimonio architettonico. Dopo un aspro dibattito sulle deroghe consentite per i lavori pubblici - in particolare riguardo alla tempistica - il testo è stato approvato ed è passato in Senato, dove sarà dibattuto il 27 maggio.

I tempi per la ricostruzione

Il presidente Emmanuel Macron ha fissato in 5 anni i tempi di ricostruzione. Ma il ministro francese della Cultura Franck Riester ha garantito che il restauro non sarà fatto "in modo frettoloso”, impegnandosi davanti ai deputati dell’Assemblea Nazionale a rispettare le regole della tutela del patrimonio affinché la cattedrale "ritrovi il suo splendore".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"