Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Stati Uniti, 5000 voli cancellati per neve e gelo

1' di lettura

Uno degli aeroporti più colpiti è quello di Boston dove sono state annullate 650 partenze. Lunedì il freddo raggiungerà il suo apice con 20 gradi sotto lo zero

Circa 5000 voli sono stati cancellati oggi negli Stati Uniti a causa di una forte ondata di gelo e neve che, dopo essersi abbattuta ieri sul Midwest, si è spostata sul nord est del Paese. Uno degli aeroporti più colpiti è quello di Boston con oltre 650 voli cancellati. Enormi disagi anche nella circolazione stradale e negli spostamenti ferroviari. L'allerta maltempo del servizio meteo riguarda 15 Stati dal Missouri sudorientale al Maine settentrionale.

Le previsioni

Gelo e neve proseguiranno per almeno altri 2-3- giorni. A Boston lunedì è attesa una giornata polare con una temperatura massima di -14 gradi e con forti venti settentrionali. Gelate intense sono attese anche a New York con -9 gradi e temperature percepite inferiori a 20 gradi sottozero.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"