Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Thailandia, tempesta "Pabuk" perde forza, riaperti aeroporti

1' di lettura

La tempesta Pabuk perde forza ma lascia una lunga scia di danni nelle zone turistiche delle isole del sud.  Riaprono gradualmente gli aeroporti e i collegamenti marittimi

La tempesta "Pabuk", che venerdì ha investito con violenza il sud della Thailandia, ha perso forza ed è stata declassata a depressione tropicale. Nel frattempo gli aeroporti sono stati riaperti con una graduale ripresa dei voli. Anche i traghetti hanno ripreso l'attività di collegamento tra le isole. 

Scali aperti ma forti ritardi

La compagnia aerea Bangkok Airways, che controlla l'aeroporto dell'isola turistica di Samui, ha ripreso i voli seppur con ritardi significativi. Nelle prossime ore è prevista l'apertura anche degli scali di Nakhon Si Thammarat e Surat Thani.

Danni ingenti

A subire i maggiori danni è stata la citta' di Nakhon SiThammarat, nel sud del Paese, dove in alcuni distretti sono state registrate inondazioni e diversi edifici sono stati colpiti. I venti hanno abbattuto le torri degli impianti elettrici, lasciando diverse zone senza fornitura elettrica.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"