Wsj: “Ci sono prove che Trump fu coinvolto in pagamento pornostar”

1' di lettura

Secondo il quotidiano, le autorità statunitensi avrebbero raccolto informazioni sul coinvolgimento del presidente nei versamenti a Stormy Daniels e all'ex coniglietta di Playboy, Karen McDougal. L’ex tycoon potrebbe essere accusato di violazioni delle leggi elettorali

A pochi giorni dalla perdita della maggioranza alla Camera, una nuova tegola si abbatte su Donald Trump. Secondo quanto riporta il New York Times, le autorità americane hanno messo le mani e raccolto le prove del coinvolgimento del presidente nei pagamenti alla porno star Stormy Daniels e all'ex coniglietta di Playboy, Karen McDougal.

Possibile violazione delle leggi sul finanziamento elettorale

Secondo le fonti citate dal New York Times, le azioni di Trump – se confermate - potrebbero essere considerate una violazione delle norme federali per il finanziamento della campagna elettorale. Donald Trump ha sempre negato di esserne a conoscenza ma il suo ex avvocato personale, Michael Cohen, ha detto che è stato il presidente a chiedergli fare i versamenti.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"