Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Australia, uomo attaccato e ucciso da uno squalo nel Queensland

2' di lettura

La vittima è un 33enne che si trovava a Cid Harbour, nelle isole Whitsunday, in gita insieme a un gruppo di amici

Attacco mortale da parte di uno squalo in Australia. La vittima è un 33enne che è stato aggredito dall'animale a Cid Harbour, nelle isole Whitsunday, situate nello Stato del Queensland.

La dinamica dell'aggressione

In base alle prime ricostruzioni il 33enne, che era in gita con degli amici su uno yacht, è stato attaccato dallo squalo mentre nuotava. Dopo l'accaduto è stato portato a bordo di una barca vicina con ferite alle gambe e a  un polso. È stato soccorso da dei paramedici e trasportato in elicottero all'ospedale dove è morto nonostante sia stato sottoposto a un'operazione d'urgenza: “Ha subito morsi molto gravi, con una significativa perdita di sangue e un arresto cardiaco”, ha sottolineato Ben McCauley del Central Queenslad Rescue.

Zona pericolosa

Nello scorso settembre la zona di Cid Harbour era stata il teatro di altre due aggressioni da parte di squali avvenute nel corso di 24 ore. In quel caso gli animali avevano aggredito una donna di 46 anni e una ragazzina di 12, con quest'ultima che in conseguenza dell'accaduto aveva subito l'amputazione di una gamba. Considerando invece l'intera Australia, quello del Queensland è stato il secondo attacco mortale ad opera di squali dall'inizio del 2018.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"