Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Melania si schiera con Trump: autore editoriale Nyt sabota il Paese

2' di lettura

Dopo il presidente, anche la first lady risponde all'alto funzionario della Casa Bianca che, in forma anonima, ha pubblicato un articolo in cui ha affermato di far parte di una "resistenza interna per limitare i danni" del tycoon. Un'azione definita "codarda"  

Dopo la risposta di Donald Trump, ecco quello della first lady. Melania si scaglia infatti contro l'autore della lettera anonima pubblicata dal New York Times, in cui un alto funzionario della Casa Bianca sostiene di fare parte di una “resistenza interna” per limitare i danni del presidente.

Le parole della first lady

Ai microfoni della Cnn, Melania Trump si è rivolta all'autore dell'editoriale: “Non stai proteggendo questo Paese, lo stai sabotando con le tue azioni codarde”. “Fonti non identificate - ha proseguito la first lady - sono diventate le voci principali nelle notizie odierne. Gente senza nome sta scrivendo la storia della nostra nazione. Le parole sono importanti e le accuse possono portare a gravi conseguenze. Se una persona è ardita al punto da lanciare accuse, ha la responsabilità di sostenere pubblicamente le sue parole e la gente ha il diritto di potersi difendere”. Sono arrivati anche richiami alla stampa, pur senza arrivare ai toni aspri del marito: “La libertà di parola - ha affermato Melania - è un pilastro importante dei principi su cui si fonda la nostra nazione e una stampa libera è importante per la nostra democrazia. La stampa deve essere giusta, imparziale e responsabile”.

La Casa Bianca: “Una vergogna”

Le parole della first lady sono arrivate a poche ore di distanza da quelle della Casa Bianca e di Donald Trump. La portavoce Sarah Sanders ha definito l'autore della lettere un “vigliacco senza spina dorsale” e “un codardo” che dovrebbe dimettersi”. Trump ha poi twittato in pirma persona e ha definito “una vegogna” il fatto che il New York Times abbia pubblicato un testo anonimo e messo in dubbio la sua autenticità, paventando l'ipotesi che l'alto funzionario non esista.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"