Slovacchia, ascolta La Traviata a tutto volume per 16 anni: arrestata

Placido Domingo ne "La Traviata"
2' di lettura

La donna è stata denunciata dai vicini: rischia da 6 mesi a 3 anni di carcere per molestie e persecuzione dolosa. Secondo la Bbc, avrebbe iniziato a sentire l’opera per zittire un cane che abbaiava ma poi le è piaciuta e ha deciso di metterla a ripetizione

Per 16 anni ha ascoltato a ripetizione tutti i giorni, da mattino a sera, a tutto volume, un’aria di quattro minuti de “La Traviata” di Giuseppe Verdi. Ora rischia da sei mesi a tre anni di carcere per molestie e persecuzione dolosa. Protagonista della vicenda, raccontata dalla Bbc e dai giornali locali, è una donna slovacca residente a Sturovo.

Voleva zittire un cane, poi l’opera le è piaciuta

La donna è stata arrestata lunedì scorso e incriminata, ora è in attesa del processo. Alla polizia avrebbe raccontato che, in un primo momento, ha iniziato a sentire quella musica per zittire il cane di un vicino che abbaiava troppo. Poi, però, la lirica le è piaciuta e ha continuato.

La denuncia dei vicini di casa

A denunciare la donna sono stati i vicini di casa, stanchi di sentire la stessa musica a tutto volume per anni. “Amo Placido Domingo, ma non così”, ha spiegato una signora della zona. Il riferimento è alla versione de “La Traviata” interpretata dal tenore spagnolo scelta dall’amante dell’opera come colonna sonora delle sue giornate. “L'intera strada ne soffre”, ha aggiunto un altro residente.

Il precedente

Non è la prima volta, ricorda la Bbc, che qualcuno viene processato per aver disturbato i vicini per diverso tempo con la stessa musica. Nel marzo del 2017, ad esempio, una donna britannica è stata arrestata per aver suonato a ripetizione la canzone di Ed Sheeran “Shape of You”.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"