Irlanda, prete investe fedeli davanti a chiesa (prima di un funerale)

Clondalkin, vicino a Dublino, dove è avvenuto l'incidente
2' di lettura

Il religioso avrebbe perso il controllo dell'auto a causa di un malore, probabilmente un infarto. Diciassette sarebbero i feriti, di cui due ricoverati in gravi condizioni

Un malore, probabilmente un infarto, e il prete perde il controllo dell'auto, investendo alcune persone fuori dalla chiesa che stavano aspettando l’inizio di un funerale. Due sarebbero ricoverate in gravi condizioni, secondo quanto riportato dai media irlandesi. È successo nella città di Clondalkin, a ovest di Dublino.

17 feriti

La polizia ha spiegato che sono state ricoverate quattro persone, due delle quali gravemente ferite, mentre altre 13 persone sono state medicate sul posto dai soccorritori. L'auto guidata dal prete è piombata sul marciapiede all’improvviso: "C'è stato uno scontro fra un'automobile e alcuni pedoni sul suolo davanti alla chiesa", ha spiegato in una nota la polizia irlandese (Garda). Il religioso alla guida dell'auto avrebbe avuto un malore arrivando alla chiesa dell'Immacolata Concezione a Clondalkin, dove si sarebbe dovuta tenere la cerimonia di un funerale di lì a pochi minuti.

Non è terrorismo

Jo Archbold, una fotografa di Dublino, ha scritto un tweet per dire che i funerali che si sarebbero dovuti celebrare erano per un suo parente e che quanto accaduto non era legato al terrorismo. "L'incidente che è appena successo a Clondalkin è stato perché un prete ha avuto un infarto mentre guidava nel cortile della chiesa". E a chi la chiama per chiederle ulteriori informazioni sull’accaduto, Jo Archbold risponde: “L’ho scritto su Twitter solo per rassicurare tutti del fatto che non fosse terrorismo. Non ho intenzione di parlare con nessuno. Abbiate rispetto”.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"