Giappone, ecco il robot Transformer che diventa un'auto sportiva

2' di lettura

Sviluppato da Brave Robotics, il nuovo androide è alto 3,7 metri ed è capace di assumere la forma di una sportiva biposto in meno di un minuto. Il suo ideatore è un fan della serie cinematografica diretta da Michael Bay

Il sogno cinematografico dei "Transformers" è diventato realtà. È accaduto in Giappone, dove mercoledì è stato presentato "J-deite RIDE", un robot umanoide in grado di convertirsi in circa 60 secondi in una vettura sportiva per due persone.

Una passione per i Transformers

Il progetto nasce da un'idea di Kenji Ishida, amministratore delegato di Brave Robotics e appassionato fan della serie cinematografica diretta da Michael Bay che vede come protagonisti i robot capaci di trasformarsi in autovetture o combinarsi tra loro. "Sono cresciuto credendo che i robot dovessero essere capaci di cose del genere. – ha dichiarto Ishida a Reuters Television - Questo mi ha spinto a sviluppare questo robot".

Un progetto nato per ispirare

"J-deite RIDE" è un robot blu e bianco, alto 3,7 metri capace di trasportare due passeggeri mentre si trasforma in una macchina o in una forma umanoide. Ishida ha tenuto subito a precisare che il nuovo gioiello tecnologico made in Japan è tutt'altro che un "giocattolo costoso", quanto piuttosto un progetto pensato per ispirare nuove tecnologie. Il suo sviluppo è stato reso possibile grazie alla collaborazione con Asratec, una società di consulenza per robot, e con Sansei Technologies produttrice di attrazioni di divertimento.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"