Sciopero in Germania, Lufthansa cancella 800 voli per oggi

2' di lettura

Sono 90.000 i passeggeri interessati dallo stop indetto dal sindacato dei Verdi tedesco per oggi, 10 aprile. Gli aeroporti coinvolti sono quelli di Francoforte, Monaco, Colonia e Brema 

Possibili disagi domani per i passeggeri dei voli Lufthansa: la compagnia ha annunciato la cancellazione di 800 dei 1.600 voli programmati, tra cui 58 a lungo raggio, a causa di uno sciopero indetto dal sindacato tedesco dei Verdi negli aeroporti di Francoforte, Monaco, Colonia e Brema. Circa 90.000 i passeggeri interessati.

Lo stop

Dalle 5 alle 18 del 10 aprile si fermeranno i servizi di assistenza a terra, i servizi di supporto e parte dei vigili del fuoco nei quattro aeroporti coinvolti. Lufthansa però precisa che ritardi e disagi potrebbero verificarsi anche per chi deve prendere un volo che non risulta cancellato e ha chiesto ai clienti di informarsi e di raggiungere comunque gli aeroporti in anticipo. Tutti i passeggeri del gruppo (ad eccezione dei voli operati da SWISS) che il 10 aprile hanno prenotato un volo da o via Francoforte e Monaco, indipendentemente dal fatto che il loro volo sia stato cancellato o meno - precisa la nota - possono effettuare una nuova prenotazione gratuita per un altro volo entro i sette giorni successivi. Per le tratte interne in Germania, i passeggeri possono utilizzare il treno, indipendentemente dal fatto che il loro volo sia stato o meno cancellato.

La compagnia: "Sciopero inaccettabile"

"È assolutamente inaccettabile che il sindacato imponga questo conflitto a passeggeri non coinvolti", afferma Bettina Volkens, membro della direzione Risorse umane di Lufthansa. "Politici e legislatori devono definire regole chiare per gli scioperi e le azioni sindacali".

Leggi tutto
Prossimo articolo