Francia, valanga a Chamonix: un morto e diversi feriti

2' di lettura

Secondo quanto riporta la televisione francese Bfm, la vittima è uno scialpinista del Soccorso alpino, travolto sul gruppo delle Aiguilles Rouges

Almeno uno scialpinista è morto e altre tre persone sono rimaste ferite dopo essere stati travolti da una valanga vicino a Chamonix, nei pressi del confine fra Italia e Francia.

La valanga e i soccorsi

Secondo quanto riporta la televisione francese Bfm, l'uomo è stato travolto da una valanga sul gruppo delle Aiguilles Rouges nella zona di Chamonix, sul lato opposto della val d'Arve rispetto al versante francese del Monte Bianco, in Alta Savoia. La vittima, scrivono i media francesi, è una guida alpina di 58 anni che fa parte del soccorso alpino locale: per la sua abilità e la sua conoscenza delle vette era molto famoso nel suo ambito. Altre tre persone sono invece rimaste ferite in maniera non grave e sono state trasportate all'ospedale di Sallanches, in Alta Savoia: non sono stati divulgati ulteriori dettagli sulle loro condizioni. Come precisato all'agenzia France Presse dal distaccamento di Gendarmeria d'alta montagna (Pghm), nei soccorsi sono stati impiegati anche un'unità cinofila e un elicottero.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"