Pacco sospetto alla sede di Cambridge Analytica, ma era falso allarme

2' di lettura

Per precauzione la polizia ha evacuato l'edificio di New Oxford Street a Londra. Dopo i controlli, la situazione è tornata alla normalità. La società è nella bufera per il presunto abuso dei dati Facebook

Falso allarme alla sede di Cambridge Analytica. Un pacco sospetto era stato segnalato vicino agli uffici di Londra della società al centro dello scandalo sul presunto abuso - a fini di propaganda politica - dei dati di milioni di utenti di Facebook. La sede della compagnia, nel centro della città, è stata evacuata per precauzione e la strada intorno chiusa. Dopo le verifiche della polizia, la situazione è tornata alla normalità.

Falso allarme

Un testimone citato dal Mirror online ha riferito che il pacco sospetto era indirizzato proprio a Cambridge Analytica, ma la polizia non conferma questa versione, limitandosi a precisare che non vi sono state conseguenze né vi sono feriti o conferme di pericoli reali. L'oggetto è stato comunque preso in consegna dagli agenti per tutte le verifiche del caso, mentre la zona è stata riaperta al traffico e i cordoni rimossi nel giro di un'ora circa.

Scandalo Facebook

La sede della società è in attesa di una perquisizione, chiesta giorni fa dalla responsabile dell'autorità britannica per la tutela dei dati personali (Ico), Elizabeth Denham in relazione allo scandalo Facebook e all'ipotesi di abuso dei dati. L'operazione si sarebbe dovuta svolgere proprio oggi secondo le previsioni, ma la corte che la deve autorizzare ha aggiornato stamattina l'udienza a domani. 

Leggi tutto
Prossimo articolo