Usa, guasto in clinica della fertilità: danni a migliaia di embrioni

(Foto d'archivio: Getty Images)
2' di lettura

Malfunzionamento nei sistemi di conservazione della Pacific Fertility Clinic di San Francisco. Circa 400 pazienti coinvolte. Un caso simile era successo pochi giorni fa anche a Cleveland, Ohio

Guasto in una clinica della fertilità di San Francisco, la Pacific Fertility Clinic, e danni a migliaia di uova ed embrioni congelati. Secondo quanto riferito al Washington Post dal presidente della clinica, Carl Herbert, l'incidente interessa circa 400 pazienti ed è avvenuto lo scorso 4 marzo.

Guasto in un serbatoio per la conservazione

Il numero preciso di uova ed embrioni danneggiati non è stato reso noto. Il malfunzionamento è stato provocato da un guasto all'azoto liquido in un serbatoio per la conservazione. "I nostri pazienti e la sicurezza delle loro uova ed embrioni sono le nostre maggiori priorità", sottolinea la clinica, sottolineando di aver completato "un'ispezione fisica di tutte le apparecchiature di laboratorio" e di aver esaminato "i protocolli di crioconservazione con il personale". Avviata un'indagine indipendente per far luce sulle responsabilità dell'accaduto. Il portavoce della clinica, Alden Romney, ha dichiarato al Washington Post che il serbatoio danneggiato custodiva il 15% del totale di uova ed embrioni conservati dalla clinica. Si tratta di risorse da impiegare nei trattamenti contro l'infertilità e nella fecondazione assistita. 

Secondo caso in una settimana

Secondo quanto riporta il quotidiano statunitense è probabile che la Pacific Fertility Clinic dovrà risarcire i pazienti per danni materiali ed emotivi per un totale che potrebbe essere molto elevato. Stando alle informazioni disponibili sul sito internet della clinica il congelamento delle uova costa 8.345 dollari (6.774 euro) per la prima fase e 6.995 (5.678 euro) per ogni fase di trattamento successiva. Quello di San Francisco è il secondo caso di guasto in una clinica della fertilità americana in una settimana. Alcuni giorni fa anche il centro per la fertilità dell'ospedale universitario di Cleveland, in Ohio, aveva registrato un guasto con l'azoto liquido per il congelamento di embrioni e uova.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"