Leica del 1923 venduta per la cifra record di 2,4 milioni di euro

Macchina fotografica Leica del 1923 (Getty Images)
2' di lettura

E' il prezzo più alto mai pagato per un apparecchio fotografico. Lo ha reso noto il museo della fotografia Westlicht di Vienna, dove è stata tenuta l'asta

Una Leica prodotta nel 1923 è stata venduta ieri ad un'asta in Austria per 2,4 milioni di euro: si tratta del prezzo più alto mai pagato per una macchina fotografica. Lo ha reso noto il museo della fotografia Westlicht di Vienna, dove è stata tenuta l'asta.

L'apparecchio

Il prezzo di base per la Leica, una Serie-0 n.122, era di 400mila euro, ma le quotazioni sono subito lievitate vista la rarità del modello offerto e le sue perfette condizioni: si tratta infatti di uno dei 25 prototipi prodotti due anni prima che la società cominciasse a commercializzare le proprie fotocamere. L'acquirente sarebbe un collezionista privato di origine asiatica, che ha tuttavia preferito mantenere l'anonimato.

Il precedente record

Il museo della fotografia Westlich organizza regolarmente vendite di modelli antichi e prestigiosi. La stessa struttura ospitò nel 2012 l'asta in cui fu stabilito il record precedente per il prezzo più alto mai pagato per una macchina fotografica: una Leica del 1923, - la Serie-0 n.116, fu infatti acquistata per 2,16 milioni di euro.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"