Crolla una montagna di rifiuti in Mozambico, almeno 17 morti

Si scava a Maputo, in Mozambico, dopo che una "montagna" di rifiuti, crollando, ha travolto diverse case (ansa)
1' di lettura

È successo a Maputo, capitale del Paese. A causare la tragedia sono state le piogge. Cinque case sono state travolte. I soccorritori temono che sotto i detriti possano esserci altri cadaveri

Almeno 17 persone sono morte dopo essere state travolte da un gigantesco cumulo di rifiuti a Maputo, capitale del Mozambico. L'incidente è avvenuto a causa delle forti piogge che hanno colpito il Paese nella giornata di ieri, 18 febbraio. La notizia è riportata dai media locali. La montagna di rifiuti ha travolto cinque case. I soccorritori temono che sotto i detriti possano esserci altri cadaveri. Alcune famiglie della zona hanno lasciato le loro abitazioni per il rischio di un nuovo crollo.

Leggi tutto
Prossimo articolo