Kabul senza pace, nuovo attacco: presa di mira l’Accademia militare

Agenti e soldati schierati nei pressi dell'Accademia militare durante l'attacco
2' di lettura

Uccisi cinque agenti, almeno 10 i feriti. L’Isis rivendica, dubbi da fonti governative. Morti anche quattro attentatori

Non c’è pace a Kabul. Uomini armati hanno attaccato all’alba la sede dell'accademia militare della capitale dell’Afghanistan. Secondo quanto riportano i media locali, gli spari sarebbero stati uditi all'ingresso dell'accademia. Cinque agenti sarebbero stati uccisi, mentre sarebbero almeno 10 i feriti. Il portavoce del ministero della Difesa, Dawlat Waziri, ha indicato che l'attacco del commando ha riguardato specificamente la 111/a Divisione dell'esercito di stanza accanto all'Università. Secondo la ricostruzione di Waziri, due kamikaze si sono fatti esplodere all'ingresso dell'edificio, altri due sono stati uccisi al suo interno ed un quinto è stato arrestato.

L'Isis rivendica

L'attacco all'Accademia militare è terminato sette ore dopo il suo inizio. L'operazione e' stata rivendicata dall'Isis ma secondo una fonte governativa afghana ha sostenuto l'attacco sarebbe stato realizzato da militanti della radicale Rete Haqqani, collegata con i talebani dell'Emirato islamico dell'Afghanistan.

Terzo attacco nel giro di pochi giorni

Si tratta del terzo attacco a Kabul nel giro di pochi giorni. Sabato un'autobomba è esplosa in una zona centrale provocando oltre 100 morti e 230 feriti. Una settimana prima invece l'assalto all'hote Intercontinental, con un bilancio di 18 vittime.

 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"