Cile, Papa celebra matrimonio in aereo tra Santiago e Iquique

3' di lettura

Una hostess e uno steward della compagnia cilena Latam si sono sposati in alta quota. Ad officiare è stato il Santo Padre, che ha improvvisato una cerimonia religiosa in volo

Per la prima volta nella storia un Pontefice celebra delle nozze in aereo. Lo ha fatto Papa Francesco durante il volo da Santiago del Cile a Iquique: i due sposi sono una hostess e uno steward cileni della compagnia Latam. Carlo e Paula, 41 e 39 anni, erano già sposati con il rito civile, convivono da tempo e hanno due figli. Il matrimonio religioso non si era potuto celebrare per il crollo della chiesa avvenuto a causa del terremoto del 2010. Così Papa Francesco ha rimediato durante il volo con una cerimonia non prevista ma che stabilisce un nuovo primato. L'evento è stato immortalato in alcuni tweet dal direttore della rivista La Civiltà Cattolica, Antonio Spadaro. Poi, una volta arrivato a Iquique, il Pontefice è anche sceso dalla papamobile per assistere un’agente della polizia che era caduta dal suo cavallo durante il passaggio del convoglio. Il Santo Padre, dopo averla vista a terra, ha chiesto di fermate il veicolo ed è sceso per aiutare fino all’arrivo dell’ambulanza.

"Non siete sposati in chiesa? Vi sposo io"

L’unione religiosa di Carlo e Paula è avvenuta del tutto casualmente: durante il volo di oltre due ore, i due avevano chiesto una benedizione al Papa (che si trova in visita in Sudamerica dove è stato accolto da migliaia di fedeli in Cile). Lo stesso Santo Padre ha domandato se erano sposati e alla risposta che lo erano solo civilmente, Francesco ha chiesto il perché della mancata unione religiosa. La coppia ha così spiegato l'episodio della chiesa crollata per il terremoto nella data fissata per le nozze. A quel punto, la decisione del Pontefice di celebrare lui il rito: il Papa ha fatto tutte le domande riguardanti le loro convinzioni sul valore del matrimonio e dell'unione di coppia.

Matrimonio valido a tutti gli effetti

Come per ogni matrimonio, sono stati anche scelti i testimoni: il sacerdote Felipe Herrera e il presidente della Latam, Iniacio Cueto. Enorme la gioia e l'emozione dei due novelli sposi che, nel trambusto creatosi immediatamente tra i giornalisti al seguito del viaggio papale, hanno raccontato la loro storia: lei è il capo delle hostess della Latam e lui un semplice steward. Il portavoce della Santa Sede, Greg Burke, ha sottolineato la validità a tutti gli effetti del matrimonio celebrato dal Pontefice, corredato anche dal rilascio di un certificato scritto.

Data ultima modifica 18 gennaio 2018 ore 18:11

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"