Australia, centinaia di pipistrelli morti a causa del caldo record

1' di lettura

Più di 400 chirotteri appartenenti ad una sola colonia, a circa 50 chilometri da Sydney, sono morti a causa delle temperature salite oltre i 47°

Gli ambientalisti del gruppo australiano Help Save the Wildlife and Bushlands hanno pubblicato su Facebook una serie di immagini che mostrano i cadaveri dei pipistrelli caduti a terra. Il gruppo ha riferito al Guardian che più di 400 volpi volanti, sono soprannominati così questi animali, per via delle loro dimensioni e della pelliccia rossa intorno al collo, sono morti per disidratazione a causa delle altissime temperature raggiunte. Molti volontari del gruppo sono al lavoro da giorni per provare a reidratarli e a salvarli. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"