Cuba, esplosione al festival dei fuochi artificiali: almeno 40 feriti

(Archivio Getty Images)
1' di lettura

Diversi bambini coinvolti a "Las Parrandas de Remedios", un evento che si tiene ogni anno alla vigilia di Natale. Venti persone sarebbero in gravi condizioni

Paura e feriti al tradizionale festival di fuochi d'artificio a Remedios, a Cuba, che si tiene ogni anno alla vigilia di Natale. Almeno 40 persone, tra cui diversi bambini, sono rimaste ferite nell'esplosione dei giochi pirotecnici, circa 20 sarebbero in gravi condizioni. Lo riportano i media internazionali. L'incidente è avvenuto al tradizionale festival "Las Parrandas de Remedios", che ha luogo ogni 24 dicembre e richiama migliaia di cubani e molti turisti nella piccola città al centro dell'isola del Centro America. Tutti i feriti sarebbero residenti locali e non sarebbero rimasti coinvolti stranieri.

Cosa sono le Parrandas

La secolare festa folcloristica delle Parrandas vede due quartieri di Remedios, San Salvador e El Carmen, sfidarsi per chi organizza lo spettacolo più bello tra carri illuminati, spettacoli musicali e fuochi d'artificio. Le Parrandas sono Patrimonio culturale della nazione cubana dal 2013. L'incidente ha coinvolto il carro posizionato sulla piazza principale di San Salvador intorno alle 22 di domenica: all'accensione delle fontane pirotecniche, i fuochi, anziché andare in alto, hanno cominciato a investire gli stessi addetti allo spettacolo e poi la folla sulla piazza. La festa è stata subito sospesa e la polizia ha avviato un'indagine per determinare cosa abbia causato il malfunzionamento dei dispositivi pirotecnici.

Leggi tutto
Prossimo articolo