Cabinovia bloccata in Francia, soccorsi 150 sciatori

2' di lettura

E' successo in Val d'Isère, sulle Alpi. Bloccati oltre due ore, l'operazione di soccorso ha tratto in salvo gli sportivi con l'ausilio di due elicotteri  

Vigilia di paura per circa 150 sciatori in Francia, rimasti bloccati in una cabinovia in panne, presso la Val d'Isère, sulle Alpi. I passeggeri sono stati tratti in salvo grazie all'ausilio di due elicotteri e nessuno è rimasto ferito. L'operazione, favorita dalle condizioni meteo, si è svolta nell'arco di un paio d'ore fra le 15 e 30 e le 17 e 30, riferisce la Afp. “Arriveranno tutti in tempo per la festa della Vigilia”, ha dichiarato il direttore dell'ufficio del turismo della stazione sciistica di Chamrousse.

Il guasto

Tutto è iniziato alle ore 15, quando per un guasto di origini ancora sconosciute la struttura si è bloccata, lasciando tutte le 70 cabine sospese nel vuoto. Con l'impiego di due elicotteri della protezione civile e di sette soccorritori dell'alpe d'Huez e di Grenoble, l'operazione di soccorso si è svolta calando dall'elicottero un soccorritore su ciascuna cabina per poi permettere la discesa degli sciatori a terra tramite cavi e carrucole. L'infrastruttura è stata inaugurata nel 2009 e collega la stazione di Chamrousse, a 1.600 metri di quota, per raggiungerne 2.200; ha sostituito la funivia e due seggiovie di precedente costruzione.



Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"