Uomo con coltello all'aeroporto di Amsterdam, polizia gli spara

1' di lettura

L'aggressore è stato arrestato. Allo scalo di Schiphol, inizialmente evacuato, la situazione è tornata alla normalità

La polizia militare olandese ha sparato a un uomo armato di coltello che minacciava i passeggeri all’aeroporto di Amsterdam-Schiphol. L'aggressore è stato arrestato e la situazione è tornata alla normalità.

Lo scalo è stato temporaneamente evacuato e i collegamenti ferroviari da e per l’aeroporto sono stati interrotti, secondo i media locali. La polizia olandese ha scritto sull’account Twitter che “un uomo è stato colpito dalla polizia militare all’aeroporto di Schiphol dopo che aveva minacciato le persone con un coltello. La situazione è sotto controllo”.

Leggi tutto
Prossimo articolo