Viaggio ufficiale in Asia per Trump. Ma prima visita a Pearl Harbor

(Getty)
2' di lettura

Il presidente Usa alle Hawaii per la visita solenne al Memoriale della USS Arizona, nave da battaglia della Marina colpita da una bomba nell'attacco giapponese del 7 dicembre ‘41. Con lui Melania. Poi l’arrivo in Giappone, da dove parte il primo tour asiatico del tycoon

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è partito per il suo primo viaggio ufficiale in Asia. Un tour che, partendo dal Giappone, lo terrà lontano da Washington una decina di giorni. Prima, però, ha fatto tappa insieme a Melania a Pearl Harbor.

La visita solenne a Pearl Harbor

Anche in questo caso, si tratta della prima visita solenne alle Hawaii da presidente. Insieme alla moglie, Trump ha fatto visita a Pearl Harbor e al Memoriale della USS Arizona, la nave da battaglia della Marina statunitense colpita da una bomba durante l'attacco giapponese del 7 dicembre 1941. Il presidente è entrato nel Memoriale dopo un breve tragitto su un'imbarcazione con la first lady Melania. La coppia ha poi consegnato un mazzo di fiori bianchi come omaggio ai 1.177 caduti della USS Arizona e ha assistito mentre due marinai hanno deposto la corona accanto a un muro con i nomi dei morti. Poi i coniugi Trump hanno sparso dei petali nelle acque sopra il relitto della nave, che giace ancora nei fondali della Baia di Pearl Harbor e all'interno del quale si trovano ancora le spoglie dei caduti. Trump non ha fatto discorsi pubblici.

Il tour in Asia

Il presidente, dopo qualche ora, è ripartito per l’Asia. Il tour toccherà 5 Paesi, tra cui Giappone, Corea del Sud e Cina. Anche durante il volo, Trump non ha evitato di accendere la miccia di un dibattito politico già infuocato dagli sviluppi del Russiagate: dopo gli screzi che hanno punteggiato l'estate, è tornato a sbeffeggiare il suo ministro della Giustizia, Jeff Sessions, affermando nuovamente di non essere contento di lui e non escludendo di poterlo licenziare. Il tycoon ha gettato qualche ombra anche sul segretario di Stato Rex Tillerson, che lo affianca in questo viaggio: sta “lavorando duro” e sta “facendo il suo meglio”, ma se rimarrà per l'intera durata del mandato “vedremo”, ha detto Trump.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"