Gb, trovata per strada una penna Usb con dati sicurezza di Heathrow

Un'immagine d'archivio dello scalo di Heathrow (Getty)
2' di lettura

Il dispositivo è stato ritrovato per terra da un passante che l’ha consegnato al Sunday Mirror: all’interno c'erano mappe dell'aeroporto e piani della security, inclusi i dettagli sul percorso della regina Elisabetta dalla sua residenza allo scalo. Avviata un’inchiesta

Un passante ha trovato per terra, in un quartiere di Londra, una pennetta Usb che conteneva dati sensibili sulla sicurezza dell’aeroporto di Heathrow. L’uomo ha consegnato il dispositivo al Sunday Mirror, che ha pubblicato la notizia in prima pagina accusando di grave e pericolosa negligenza il maggiore aeroporto britannico. All’interno della chiavetta Usb c’erano mappe e piani con le misure di sicurezza dello scalo, inclusi i dettagli sul percorso della regina Elisabetta. 

Aperta inchiesta interna

L’aeroporto britannico ha subito lanciato un’inchiesta per scoprire come sia stato possibile smarrire documenti così importanti che inoltre non erano nemmeno protetti da una password. In particolare si vuole stabilire se si sia trattato di un errore o se la penna sia stata abbandonata di proposito. Le misure di sicurezza contenute al suo interno avrebbero potuto essere usate per preparare nei minimi particolari un attacco terroristico contro lo scalo.

Decine di documenti riservati

La chiavetta, secondo il Sunday Mirror, conteneva decine di cartelle con mappe, video e documenti, alcuni classificati come riservati, che riguardano nel dettaglio la sicurezza dell’aeroporto. Le autorità dello scalo hanno comunicato che dopo la fuga di informazioni è scattata un’immediata modifica di tutti i piani di sicurezza e hanno aggiunto di “avere fiducia che Heathrow resti sicuro”.

Le informazioni presenti nella chiavetta

Da quanto emerso, la chiavetta conteneva le misure per proteggere la regina Elisabetta e i codici di sicurezza per accedere a varie aree dell’aeroporto, in cui ogni anno transitano più di 70 milioni di passeggeri. C’erano inoltre gli orari delle pattuglie di sicurezza e le mappe nelle quali era indicata la posizione delle telecamere di sorveglianza.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"