Cristoforetti a Sky TG24: "Positivo il mio riadattamento"

1' di lettura

Classe 1977, il capitano dell'Aeronautica militare è la prima astronauta italiana dell'Agenzia Spaziale Europea. Dopo 199 giorni in orbita, è rientrata a casa. "Mi sento bene, va molto meglio, all'inizio è stato difficile". ASCOLTA L'INTERVISTA INTEGRALE

E' diventata per tutti la donna dei record. 199 giorni in orbita, record femminile di permanenza continuata.
Classe 1977, il capitano dell'Aeronautica militare Samantha Cristoforetti è la prima astronauta italiana dell'Agenzia Spaziale Europea. Durante i quasi sette mesi a bordo della Stazione spaziale internazionale con Futura, seconda missione di lunga durata dell'ASI, ci ha parlato "semplicemente, con modestia e professionalità, della ricerca nello spazio" come nelle parole di Giorgio Napolitano nel suo ultimo discorso di fine anno da presidente.

Ora, con bagaglio senza precedenti di esperimenti e successi in orbita, AstroSamantha è tornata a casa. E dagli Stati Uniti, dove si sta riadattando alla vita sulla Terra, racconta la sua avventura a Sky TG24. Houston chiama Roma. Intervista telefonica con l'astronauta Samantha Cristoforetti.

Qui di seguito è possibile ascoltare integralmente l'audio della conversazione:
Clicca qui per ascoltare la prima parte
Clicca qui per ascoltare la seconda parte
Clicca qui per ascoltare la terza parte
Clicca qui per ascoltare la quarta parte

Leggi tutto
Prossimo articolo