Maratona di Boston, il momento delle esplosioni. IL VIDEO

1' di lettura

Erano le 14.50 nella città americana, le 20.50 in Italia, quando un ordigno è scoppiato vicino al traguardo della corsa amatoriale più antica del mondo. Poco dopo ci sono state altre deflagrazioni che hanno provocato morti e feriti

A Boston una serie di esplosioni ha insanguinato la corsa amatoriale più antica del mondo. Due ordigni, a poca distanza l’uno dall’altro, sono scoppiati vicino al traguardo della maratona, in pieno centro (LE FOTO). Il primo boato si è sentito alle 14.50, quando il primo corridore aveva tagliato la linea d’arrivo già da un’ora. In Italia erano le 20.50.

Fonti dell'intelligence parlano di una o più “bombe” e riferiscono di almeno altri due ordigni trovati e disinnescati. Ancora incerto il bilancio delle vittime, ma ci sono morti e feriti. La dinamica esatta delle esplosioni, che hanno fatto subito temere un attentato terroristico, non risulta ancora chiara.

Un altro video delle esplosioni (il filmato integrale del Boston Globe)


Leggi tutto
Prossimo articolo