Milano, indagato prestanome con 570 auto e tasse evase per 21 milioni

Lombardia
©IPA/Fotogramma

L’indagine nasce da un normale controllo stradale della polizia locale di Verona di un’auto. L’uomo è indagato per truffa e falso

Tutto è nato da un normale controllo stradale della polizia locale di Verona di un'auto risultata intesta a un prestanome milanese di 77 anni, al pari di altri 397 veicoli, saliti a 570 dietro lo schermo via via svelato di 16 società fallite, cancellate o in via di estinzione, con un debito record con il Fisco. A darne la notizia è oggi il Corriere della Sera, spiegando che l'indagine è poi finita nelle mani della Procura di Milano. Alla guida di queste auto è stato trovato ad esempio un latitante ricercato con mandato di arresto internazionale, su un'altra c'era alla guida una persona che a un posto di blocco ha quasi investito un agente. Fra multe e tributi l'uomo, indagato ora per truffa e falso, ha accumulato circa 21 milioni di euro.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.