Milano, cocaina nelle capsule per farmaci: arrestato 31enne

Lombardia

L'uomo è stato trovato in possesso di 35 dosi di droga, per un totale di circa 11 grammi, e nel suo garage sono state trovare migliaia di capsule vuote e due presse per riempirle con lo stupefacente

Un uomo di 31 anni è stato arrestato dalla polizia per spaccio di droga dopo essere stato scoperto in possesso di 35 dosi di cocaina e di migliaia di capsule vuote dello stesso tipo che custodiva nel suo appartamento a Baranzate (Milano).

Le indagini e l'arresto

J. C., con precedenti specifici e già coinvolto in altre vicende, è stato fermato dagli agenti della Squadra mobile al termine di una breve indagine iniziata con l'arresto di un 45enne a Cormano lo scorso 23 marzo. Gli investigatori sono arrivati al 31enne e hanno seguito i suoi spostamenti per alcuni giorni, riuscendo a individuare il suo box a Baranzate. Ieri lo hanno bloccato mentre usciva proprio da lì, in tasca gli hanno trovato 35 dosi di cocaina (poco più di 11 grammi) confezionate in capsule uguali a quelle medicali. 
Durante la perquisizione del box sono state scoperte confezioni con migliaia di capsule vuote di diverso colore e due presse per riempire di cocaina gli involucri. "L'ipotesi è che l'uomo avesse terminato la sua partita da confezionare oppure che ne stesse aspettando una nuova", hanno spiegato gli investigatori.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.