Milano, scoperta evasione Iva da 3 milioni euro: una denuncia

Lombardia

Individuata un'azienda che opera nel settore del commercio all'ingrosso di vari prodotti di consumo non alimentare, quali preparazioni prebarba, da barba e dopobarba, che agendo da società fantasma non ha versato le relative imposte

I funzionari dell'Agenzia Dogane e Monopoli di Milano 2 hanno scoperto un'evasione di Iva per circa 3 milioni di euro. Nell'ambito dell'attività di contrasto alle frodi intracomunitarie, condotta sulla base delle informazioni presenti nel sistema elettronico comunitario di scambio dati sull'Iva (Vies) e grazie alla collaborazione delle autorità collaterali Ue, è stata individuata una società che opera nel settore del commercio all'ingrosso di vari prodotti di consumo non alimentare, quali preparazioni prebarba, da barba e dopobarba, che agendo da società fantasma non ha versato le relative imposte. Nello specifico non sono state versate, per il biennio 2017-2018, le imposte dovute sugli acquisti e sulle vendite su un imponibile di oltre 13 milioni di euro. Per le violazioni accertate, oltre alle sanzioni amministrative constatate, il rappresentante legale è stato denunciato all'autorità giudiziaria.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.