Milano, tabaccaio aveva in casa serra di marijuana: due arresti

Lombardia
©Ansa

La perquisizione domiciliare ha portato al sequestro di 130 grammi di hashish, 800 grammi di marijuana, 1.800 euro in contanti, bilancini di precisione e materiali per il confezionamento delle dosi di droga

A Milano un tabaccaio di 34 anni, segnalato come dedito allo spaccio di sostanze stupefacente, che lavora con il padre in un una rivendita in zona Città Studi, è stato arrestato insieme a un complice di 33. 

Il controllo

Nel corso di un controllo della polizia nel bar, infatti, il 34enne è stato trovato in possesso di due mazzi di chiavi, una delle quali riconducibile a un abitazione poco distante. La perquisizione domiciliare ha portato al sequestro di 130 grammi di hashish, 800 grammi di marijuana, 1.800 euro in contanti, bilancini di precisione e materiali per il confezionamento delle dosi di droga. Del secondo mazzo di chiavi è stato appurato che apriva un'abitazione in zona Lambrate al cui interno si trovava il 33enee. La perquisizione domiciliare ha permesso di sequestrare 200 grammi di marijuana sfusa e pronta per la vendita e una serra con 27 piante di marijuana in fioritura, con tanto di impianto di illuminazione e areazione. All'interno dell'appartamento è stato trovato un contratto di affitto intestato a entrambi, che sono stati arrestati.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24