Milano, si ustiona lanciando molotov contro porta di casa: fermato 17enne

Lombardia

L'autore del gesto sarebbe un ragazzo di 17 anni. Il giovane è accusato di fabbricazione, porto e uso di materiale esplosivo e indagato in stato di libertà per danneggiamento aggravato

Ha lanciato una sorta di molotov, una bottiglietta incendiaria contro la porta di un appartamento in via Flumendosa, nella zona Nord Ovest di Milano, per questo un ragazzo di 17 anni è stato fermato dalla polizia la scorsa notte. A chiamare gli agenti è stata una 29enne che si trovava nell'appartamento con un amico.

L'intervento della polizia

Quando sono arrivati, i poliziotti hanno trovato sul pianerottolo i vetri rotti, un panno carbonizzato e un paio di scarpe. Non c'era nessuno, ma poco dopo è arrivata la segnalazione del 118 su un ragazzo ustionato e senza scarpe. Interrogato, ha ammesso di aver lanciato la molotov. Per questo è accusato di fabbricazione, porto e uso di materiale esplosivo e indagato in stato di libertà per danneggiamento aggravato.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24