Incidente a Bergamo, auto contro muro: 53enne salvato prima che la vettura prendesse fuoco

Lombardia
©Getty

È successo a Mapello: l'uomo è stato tirato fuori da alcuni passanti. A bordo c’erano anche la moglie e la figlia di 11, uscite da sole dalla macchina. I vigili del fuoco hanno poi spento le fiamme. Sul posto sono giunti i carabinieri per far luce sulla dinamica del sinistro

È stato grazie all’intervento tempestivo dei residenti e di un passante che un 53enne è stato estratto dalla propria auto, finita contro un muro, poco prima che prendesse fuoco. Sulla vettura al momento dello schianto, oggi a Mapello (in provincia di Bergamo), c'erano anche la moglie e la figlia di 11 anni, usciti da soli dall'auto, alimentata a gpl. L'uomo invece era rimasto incastrato nell'abitacolo: i soccorsi gli hanno evitato una morte atroce. Sul posto sono poi sopraggiunte tre ambulanze e due automediche per prestare soccorso alla famiglia. I vigili del fuoco hanno poi spento l'incendio della macchina. Sul posto anche i carabinieri di Curno per i rilievi e fare luce sulla dinamica dell'incidente.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24