Furti ai bancomat e rapine auto di lusso: sgominata banda nel Milanese

Lombardia

Gli arresti sono stati eseguiti tra le province di Milano, Pavia e Bergamo. Gli indagati sono accusati di aver commesso nel febbraio scorso una serie di colpi

Una banda di rapinatori è stata sgominata in un’operazione della polizia di Stato coordinata dalla Procura del capoluogo lombardo. Gli arresti sono stati eseguiti tra le province di Milano, Pavia e Bergamo. Gli indagati, di etnia rom con base nei campi nomadi, sono accusati di aver commesso nel febbraio scorso una serie di violente rapine di auto di lusso di grossa cilindrata, spesso utilizzate per mettere a segno altri colpi, e alcuni furti in sportelli Bancomat dell'hinterland milanese, fatti esplodere con acetilene.

L'operazione

Due i campi nomadi sottoposti oggi ai controlli: via Martirano e via della Chiesa Rossa. Per l'esecuzione dell'ordinanza di custodia in carcere, gli agenti della Squadra Mobile di Milano sono stati coadiuvati da oltre un centinaio di uomini delle Squadre Mobili di Bergamo, Pavia e Piacenza, nonché dal Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, dal Reparto Mobile di Milano e dalle unità cinofile dell'Ufficio Prevenzione Generale. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24